Perché usare NBS… La prevenzione della Periostite tibiale

Perché usare NBS… La prevenzione della Periostite tibiale

Il blocca lacci NBS è stato sviluppato attraverso la collaborazione con diversi sportivi, soprattutto atleti di endurance e ultramaratoneti, coinvolgendo anche delle figure legate al mondo del benessere sportivo per ottenere più punti di vista ed arrivare a raggiungere un risultato realmente performante.


Questo è il caso di Francesco Pulcinelli, Fisioterapista che lavora a contatto con molti atleti e segue la maggior parte dei membri della NBS Ronda Ghibellina Team, squadra di Ultra Trailer direttamente coinvolta nei test e nello sviluppo di NBS.


Sentiamo quindi dalle parole di Francesco quali sono i benefici di NBS, soprattutto per quello che riguarda la prevenzione di alcune patologie tipiche di chi ama la corsa e l’endurance!

 

 

Francesco: è dal 2010 che esercito il lavoro più bello del mondo presso lo Studio Farnetani di Foiano della Chiana: il Fisioterapista.


Attraverso lo Studio Farnetani ho avuto la possibilità di trattare diversi tipi di problematiche, ma quelle che sicuramente mi piacciono di più sono inerenti alla parte ortopedica. In questi anni, ho avuto il piacere di gestire molti sportivi di ogni livello, basso, medio e alto (anche se ho una passione per gli amatori e per la particolare determinazione e passione che ci mettono), e curo quel gruppo di pazzi della Ronda Ghibellina che fanno Trail e Ultra Maratone.


Per chi pratica endurance, le patologie frequenti sono molteplici: la bandelletta, tendinite achillea, tendinite tibiale anteriore o posteriore, fratture da stress, sovraccarico dei flessori…ma quello che ho osservato attraverso i ragazzi della Ronda, come disagio che si presenta più frequantemente, è sicuramente la periostite tibiale anteriore. Ed è appunto per fare prevenzione a questo problema che abbiamo adottato il blocca lacci NBS.


Ovviamente il sistema argina e previene, ma non scongiura in via definitiva l’insorgenza di questa problematica, ma la possibilità di bloccare ad una tensione costante il sistema di allacciatura presenta tutta una serie di benefici.


Nel momento in cui individuo il mio personale tensionamento della stringa, la posso bloccare il sistema in quella conformazione senza che perda tensione durante l’uso, limitando così gli sfregamenti e i movimenti del piede che ne accentuano il normale gonfiore durante una prestazione che si protrae nel tempo.


È questa a mio parere la vera bellezza del sistema NBS, la possibilità d’identificare un tensionamento personale dell’allacciatura che rimarrà stabile finché non sarò io a cambiarlo, ed è questo aspetto, la possibilità di regolare una tensione che in opera rimane costante che aiuta a prevenire problemi come la periostite tibiale.


Banalmente se tu senti di avere bisogno di una soluzione più fasciante stringerai di più tutto il sistema, io invece che so che nel giro di qualche km mi si gonfiano le guaine tendinee, terrò il tutto un po’ più largo, ed ogni volta che ci si gonfierà il piede, potremo regolare il tutto alla giusta tensione in modo facile ed intuitivo.